Riparte il contratto di Conte per la Capitanata, sindaci presentano nuovi progetti da finanziare

La firma del 13 agosto scorso da parte del premier non è definitiva, nel senso che potranno essere accolti altri finanziamenti. Programmati incontri la prossima settimana con i portavoce del M5S

Infinito Cis. Mentre i sindaci di Brindisi e Lecce uniti hanno già presentato alla stampa tutti i progetti di riqualificazione delle coste e delle periferie che intendono presentare ad Invitalia per il proprio Contratto Istituzionale di Sviluppo del valore di circa 700 milioni di euro, in Capitanata molti Comuni, in particolare i Cinque Reali Siti, che erano rimasti un po’ fuori dalla cabina di regia del presidente della Provincia Nicola Gatta, sono ancora nella fase di contrattazione, per poter aggiungere nuove progettazioni. La firma del 13 agosto scorso da parte del premier Giuseppe Conte non è definitiva, nel senso che potranno essere accolti altri finanziamenti.

“Stiamo cercando di stimolare i sindaci a presentare nuovi progetti ad Invitalia”, conferma l’onorevole Giorgio Lovecchio. Le nuove progettazioni dunque saranno valutate la prossima settimana. I portavoce del M5S pugliese hanno inviato una missiva ai Comuni della provincia di Foggia per avvisare gli amministratori dell’apertura di una nuova fase di concertazione che potrebbe portare al finanziamento di altri progetti.

Per la macroarea tra Foggia e Lucera l’incontro si terrà il 2 settembre alle dieci presso il Comune della città capoluogo. Per il “Basso Tavoliere” ofantino ci si incontrerà il 02/09/2019 alle ore 17.00 presso il Comune di Cerignola. La zona del “Gargano” si riunirà il 04/09/2019 alle ore 10.00, presso il Comune di San Giovanni Rotondo, mentre i “Monti Dauni”, si incontreranno ad Accadia alle 17 sempre il 4 settembre.  Infine, per l’area “Alto Tavoliere – Chieuti, Serracapriola, san Paolo di Civitate, Torremaggiore, San severo, Apricena , Poggio Imperiale e Lesina”, l’appuntamento è a Torremaggiore il 6 settembre (ore 10:00).





Change privacy settings