“Camorra scelta di vita”, la gaffe di Nicola Di Matteo che fece il giro del mondo. Oggi è in corsa per prendere il Foggia

Sollevò un polverone l’intervista dell’imprenditore edile nel giorno del suo ingresso nel Teramo

“La camorra scelta di vita”, fece scalpore la dichiarazione dell’allora ad del Teramo Nicola Di Matteo che ad una testata locale scivolò in parole ambigue ricordando le sue origini. L’intervista, rilasciata nel giorno del suo ingresso come socio del club abruzzese, scatenò una marea di reazioni. La vicenda fu ripresa dalle maggiori testate nazionali, sportive e non.

Oggi Di Matteo ha annunciato la sua intenzione di acquisire il Foggia Calcio. Presenterà manifestazione di interesse affidando l’eventuale direzione sportiva ad Aniello Martone. Gaffe a parte, i tifosi rossoneri sperano che il club finisca in mani solide e affidabili. Sotto tutti i punti vista. Oltre a Di Matteo ha ufficializzato la sua “candidatura” anche Claudio Anellucci, sentito oggi da l’Immediato.



In questo articolo: