CSV Foggia premia i cittadini più solidali. Così si promuove il volontariato informale

Tre riconoscimenti per valorizzare azioni e comportamenti virtuosi attuati nella comunità di appartenenza, possibilmente replicabili anche in altri contesti. Il Presidente, Pasquale Marchese: “L’obiettivo è diffondere modelli di attivismo civico, con particolare attenzione alle nuove generazioni”

Cittadini e gruppi informali spesso si attivano per trasformare spazi della città, renderli più accoglienti e inclusivi, rigenerando territori, tessendo relazioni, supportando le fasce deboli della popolazione. Sono accomunati dall’intento di migliorare la qualità della vita della propria comunità. Il CSV Foggia intende premiare gruppi di volontariato informale o singoli cittadini che si siano distinti per azioni e comportamenti virtuosi nella comunità di appartenenza, possibilmente replicabili anche in altri contesti. 

“Obiettivo dell’Avviso – spiega il presidente del CSV Foggia, Pasquale Marchese – è quello di premiare modelli di attivismo civico e pratiche di volontariato informale, con particolare attenzione alle giovani generazioni. Saranno valutate iniziative realizzate per valorizzare aree o strutture cittadine in stato di degrado o abbandono e costruire reti solidali finalizzate al supporto di fasce deboli o emarginate della società. Ancora, prenderemo in considerazione progetti informali nati per assistere persone con disagio fisico o relazionale, ma anche per sensibilizzare alla cura del mondo animale o per diffondere valori solidali e non competitivi attraverso attività sportive”.

Chiunque fosse a conoscenza di modelli positivi di attivismo civico adottati da gruppi informali e/o singoli cittadini – anche minorenni – realizzati in provincia di Foggia e nei comuni di Trinitapoli, Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia potrà inviare una segnalazione dettagliata, tramite posta elettronica, all’indirizzo e-mail info@csvfoggia.it, indicando nell’oggetto della mail: “promozione del volontariato informale – segnalazione modello positivo”, entro e non oltre le ore 13.00 del 9 settembre 2019.

I modelli positivi ritenuti più meritevoli saranno premiati con tre “gettoni del volontariato” del valore di € 250,00 (I classificato); € 150,00 (II classificato) ed € 100,00 (III classificato) nel corso della Festa del Volontariato del CSV Foggia, in programma il 28 e 29 settembre 2019; il “gettone del volontariato” dovrà essere utilizzato per implementare l’attività premiata. 

Il testo dell’Avviso e l’allegato da compilare per la segnalazione sono scaricabili dal sito del CSV Foggia, www.csvfoggia.it, nella sezione “Bandi e Avvisi”. 



In questo articolo: