“Università di Foggia: Giovane come te!” Idea facoltà di Lingue e aumento matricole, al via campagna orientamento

“Nel video-cartoon, siamo stati orgogliosi di cominciare con la vettorializzazione del simbolo della città di Foggia: La Fontana del Sele, con alle spalle il pronao della villa comunale: un simbolo per il turista”, ha spiegato Vigilante

Università di Foggia: Giovane come te! Il claim della nuova campagna di orientamento e placement per l’anno accademico 2019/2020 è stato presentato questa mattina nell’Auditorium Bruno Di Fortunato di Palazzo Ateneo. Il progetto, coordinato dall’Area Orientamento e Placement Unifg, è stato realizzato da Seometrics.it, certificata azienda foggiana di marketing digitale che ha supportato l’Ateneo nel percorso creativo e nella sua realizzazione, attraverso una generosa e gratuita liberalità. “Finalmente abbiamo ottenuto splendidi risultati, dal 2013 al 2018 abbiamo aumento il nostro FFO (Fondo per il finanziamento ordinario delle università) del 20% – ha affermato Maurizio Ricci, Magnifico Rettore dell’Università di Foggia -. Nel periodo in cui il sistema universitario ha subito un taglio di 1 miliardo di euro, l’incremento delle matricole è stato al pari di altri strumenti che abbiamo individuato. L’università di Foggia si conferma un’eccellenza in assoluta controtendenza con altri atenei meridionali. Le attività di Orientamento sono per noi importanti, strategiche ed efficaci. Non a caso, la notizia di qualche settimana fa che ha confermato il trend molto positivo delle immatricolazioni, per il terzo anno consecutivo, stabilmente attestato su 3200 matricole, dimostra che siamo sulla strada giusta, riuscendo a orientare bene i nostri futuri studenti. I nostri corsi di laurea corrispondono alle esigenze del territorio: da scienze investigative (forte mano della malavita organizzata) a quello di scienze gastronomiche. Successi importantissimi sono stati conseguiti ad un anno della laurea.”. Tra le nuove proposte (non ancora ufficiali) c’è l’insediamento della Facoltà di Lingue.

La nuova campagna creativa dell’Università di Foggia è nata dalla volontà dell’Area Orientamento e Placement di rivolgersi ad un pubblico ben definito: i neo diplomati, raggiunti attraverso un linguaggio giovane e innovativo. “Analizzando l’audience le metriche e le statistiche generate da nostri tool di social network, abbiamo osservato che il target 18-22 anni è coinvolto in un processo di comunicazione Colored, fatto di icone, simboli, box, banner, gesture ed emoji – ha illustrato Massimiliano Vigilante socio fondatore di Seometrics -. Così, abbiamo proposto al Team Orientamento e Placement Unifg la disponibilità a realizzare un video-cartoon animato e, grazie agli ineccepibili contenuti fornitici, abbiamo prima creato lo storytelling e, successivamente, abbiamo dato vita al cartoon.
Nel video-cartoon, siamo stati orgogliosi di cominciare con la vettorializzazione del simbolo della città di Foggia: La Fontana del Sele, con alle spalle il pronao della villa comunale: un simbolo per il turista, per il viaggiatore, per chi arriva a Foggia. Da questa scelta si è sviluppato il messaggio comunicativo: non solo trasmettere la forza dirompente di un’Istituzione di eccellenza didattica attenta al Placement, ma il grande senso di aderenza al nostro Territorio, alle radici culturali della Città, attraverso un messaggio latente anti-abbandono: “È Londra? No, è Foggia”. Un forte claim volto a sottolineare il connubio fra eccellenza culturale e necessità del Territorio, in barba alle classifiche mondane.

Il concept creato per la comunicazione grafica per il manifesto 6×3, punta su 3 elementi: 1. Territorio, rappresentato dalla collina al cui interno si intravede il settore turistico e agroalimentare eccellenze pugliesi 2. Area industriale, rappresentata sulla destra e intesa come il mercato di sbocco di competenze qualificate e orientate 3. Università con i suoi Dipartimenti posizionati sulla collina. Questi 3 punti fermi, tuttavia, interagiscono con altri messaggi presenti nella grafica: l’Università è in cima alla collina, sia perché è il punto di massima esposizione per chi intende perseguire un percorso ricco di obiettivi definiti, sia perché è attraverso la salita che si può ottenere una conquista e poi discendere con facilità. E qui, la discesa porta al mondo del lavoro. Abbiamo, altresì, inserito, oltre al cartello segnaletico, formazione e lavoro anche il segnale ricerca perché la formazione non è da sola sufficiente a creare i protagonisti del futuro, è necessario che lo studio sia affiancato dalla ricerca, ovvero il percorso indispensabile ad accrescere le competenze dello studente elevandolo a innovatore di crescita e sviluppo della società nel medio e lungo periodo. La strategia di comunicazione e grafica pensata per l’Università di Foggia, parla giovane, perché fatta da giovani, parte dei quali assunti duranti lo scorso Salone del Lavoro, organizzato proprio dall’Università di Foggia”.

“In questi sei anni le iniziative si sono moltiplicate, si è passati da una campagna di informazione a una di formazione – ha detto Lucia Maddalena Delegata del Rettore all’Orientamento, tutorato, inserimento lavorativo -. Tutti i dipartimenti hanno avuto un finanziamento dal Ministero, per attività di tutorato, recupero, aiuto in entrata dalle scuole,  in itinere e in uscita con il festival del lavoro, giornate di recruiting, colloqui di lavoro in loco che fanno maturare i giovani studenti”.

Durante l’incontro è stato proiettato il video-cartoon, illustrato il progetto creativo e presentata, nel dettaglio, l’intera Campagna di Orientamento e Placement. Sono state, infatti, illustrate le principali attività di Orientamento in Entrata e in Uscita. Tra le novità di quest’anno, l’Università di Foggia sarà protagonista di Battiti Live, la fortunata e seguita iniziativa del Gruppo Norba e presenta la II edizione del Salone del Lavoro e della Creatività, importante appuntamento dell’Università di Foggia,
cabina di regia tra le varie forze del Territorio per far incontrare domanda e offerta di lavoro. La seconda edizione del Salone del Lavoro e della Creatività si terrà il 22, 23 e 24 ottobre 2019. Il calendario 2019 degli eventi di Battivi Live, a cui partecipa l’Unifg, è il seguente:30 giugno Vieste, 7 luglio Brindisi, 14 luglio Trani, 21 luglio Gallipoli, 28 luglio Bari e 4 agosto Melfi.