Rapina shock, sequestrati due giovani al casello autostradale. Avevano incassi slot della provincia di Foggia

Bottino del colpo intorno ai diecimila euro. Sul posto polizia e vigili del fuoco. Tanta paura per le vittime

Rapina al casello autostradale di Canosa, nella provincia di Barletta-Andria-Trani. In quattro, armati e incappucciati, hanno sequestrato e rapinato due giovani, mentre facevano rientro in azienda. Il bottino è di circa dieci mila euro, frutto degli incassi delle slot di tutta la provincia di Foggia. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: