Reddito di cittadinanza, oltre 100 domande per ogni Caf a Foggia. Ecco tutti i dati

Alle 16, nei sindacati si riapre, ci sono delle file nel Quartiere Ferrovia a Foggia negli uffici della Cisl per il deposito delle pratiche per il reddito di cittadinanza

Dalle 50 alle 100 domande registrate per ogni Caf a Foggia nella prima parte della giornata. Alle 16, nei sindacati si riapre, ci sono delle file nel Quartiere Ferrovia a Foggia negli uffici della Cisl per il deposito delle pratiche per il reddito di cittadinanza. Sono circa 2.500 le domande per il Reddito di Cittadinanza consegnate questa mattina in Puglia nei Caf di Cgil, Cisl e UIL, circa 2 mila nelle sole sedi Cgil, con una affluenza senza code. Ma come abbiamo raccontato ci sono anche altri Caf ad operare, non solo quelli della triplice.

Alla chiusura della prima mezza giornata per richiedere la misura, nei circa 200 sportelli Caf Uil della Puglia sono state presentate 171 domande, 62 in provincia di Bari, 28 a Foggia, 56 a Taranto, 15 a Lecce e 10 a Brindisi. Nei Caf Cisl sono state depositate 332 domande in tutta la Regione, di cui 73 nelle province di Bari e Bat, 76 a Foggia, 41 a Taranto, 75 a Brindisi e 67 a Lecce.



In questo articolo: