Truppe cammellate, ceto medio e ceto popolare: già oltre 7.500 votanti alle primarie del centrodestra foggiano

In tantissimi alla palestra Taralli per mettere una croce sul candidato preferito. Chi vincerà tra Franco Landella, Leo Iaccarino e Luigi Miranda?

Alle 14 a Bari avevano votato per le Primarie circa 7mila persone, mentre a Foggia l’affluenza record faceva segnare 6500 votanti alle 15. Ora alle 18 sono più di 7.500.
Alle 12 Consalvo Di Pasqua segnava 3.500 elettori. Alcuni sono anche andati via per le lunghe file.
Chi vincerà tra Franco Landella, Leo Iaccarino e Luigi Miranda? L’Ugl si è schierata apertamente con la Lega ed è ormai costola del partito di Matteo Salvini. Tanti socialisti invece si sono schierati con Leo Iaccarino, considerato il volto nuovo. Se vincerà Landella, sono pronti a trasferirsi voti e bagagli con Pippo Cavaliere.

Compatto il popolo di Landella, con tutti gli assessori schierati e il marito di Anna Paola Giuliani in prima fila insieme al presidente dell’Amgas Pier Luca Fontana.
Truppe cammellate, certo, tanto ceto popolare, ma anche tantissimo ceto medio e impiegatizio. Volti noti del Palazzo comunale. Ma in fila per votare non c’erano soltanto i simpatizzanti del centrodestra.





Change privacy settings