Grande Martina Criscio negli USA, l’atleta foggiana vince il bronzo nella sciabola

“Abbiamo messo in campo tanto cuore ed è stato espresso un tipo di scherma di altissima qualità da tutta la nostra squadra”

Salt Lake City (Utah, Stati Uniti), 27 gennaio 2019 –  La campionessa foggiana di scherma Martina Criscio e le compagne di squadra Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi hanno conquistato la medaglia di bronzo a squadre nella tappa americana di Coppa del Mondo di sciabola, a Salt Lake City.

Il quartetto azzurro è salito sul podio battendo Germania (45-40), Stati Uniti (45-41) e Cina (45-40), piegandosi solo di fronte all’Ungheria in semifinale.

“È stata una grande gara: abbiamo messo in campo tanto cuore ed è stato espresso un tipo di scherma di altissima qualità da tutta la nostra squadra. Peccato solo per la semifinale, abbiamo avuto un calo di concentrazione. Ma nonostante questo, siamo sul podio e ciò dimostra che non molliamo davvero mai. Non siamo ancora in forma e questo risultato è una dimostrazione che siamo comunque a una squadra di altissimo livello. Questo è solo l’inizio”. Così ha commentato la vittoria Martina Criscio, al termine della gara.

Il prossimo appuntamento che vedrà protagoniste Martina e compagne è il Grand Prix FIE a Cancún, dal 22 al 24 febbraio.



In questo articolo: