Catena di regali per i piccoli ricoverati degli Ospedali Riuniti. Arriva la Befana in tre reparti

Volontari Avo in prima linea. I fondi per acquistare i doni sono stati elargiti dalla Banca Popolare di Milano al parroco di San Pio X, don Francesco Catalano. Solidarietà ospedaliera anche da Forza Nuova

È arrivata la Befana anche agli Ospedali Riuniti per circa 60 bambini ricoverati nei reparti di Chirurgia pediatrica, Pediatria e Psichiatria Infantile. Una catena di doni quella dei regali dei volontari dell’Avo (associazione volontari ospedalieri). I fondi per acquistare i giocattoli infatti sono stati donati dalla Banca Popolare di Milano al parroco di San Pio X, don Francesco Catalano, che a sua volta ha consegnato i regali all’Avo. Felicissimi i piccoli degenti.

Si è svolta per il terzo anno consecutivo anche la consegna dei doni in ospedale a Foggia, in occasione della ricorrenza della festa della befana, da parte dell’associazione Solidarietà Nazionale supportata dai militanti di Forza Nuova, che ha così effettuato una consegna di giocattoli sia al reparto pediatria e sia al reparto di chirurgia pediatrica.

“Un ringraziamento vogliamo portarlo sia ai cittadini che hanno partecipato alle donazioni e sia al personale dei reparti di pediatria e chirurgia pediatrica che hanno mostrato una dolcezza ed una sensibilità fuori dal comune. Per i volontari di Solidarietà Nazionale e per i militanti di Forza Nuova è stato un momento toccante il contatto umano con i bambini, che nonostante la sofferenza, per un momento hanno mostrato gioia e stupore per i doni che sono arrivati in reparto. L’intento è quello di proseguire la befana tricolore anche per i prossimi anni”, hanno detto i forzanovisti.