Concorsone Oss a Foggia, 4300 domande in due settimane. Si prevedono oltre 6mila partecipanti

Arrivano i primi dati su uno dei concorsi più attesi degli ultimi mesi, le domande potranno essere inoltrate online fino al prossimo 7 luglio. 137 posti al policlinico e 150 all’Asl

Più di 4300 domande in due settimane. Il concorso per Operatori socio sanitari agli Ospedali Riuniti di Foggia sta facendo registrare numeri da record. Secondo le previsioni dei vertici dell’azienda di viale Luigi Pinto, alla scadenza – prevista per il prossimo 7 giugno – potranno arrivare oltre 6mila richieste di partecipazione. Un fiume umano per “soli” 137 posti disponibili al policlinico e 150 all’Asl di Foggia.

L’arrivo dell’ok del ministero e della Regione Puglia alle procedure, dopo diversi anni di stallo, ha mobilitato migliaia di persone che negli anni hanno partecipato ai corsi di formazione per l’attestazione da Oss. La snervante attesa, resa ancora più lunga da problemi di diversa natura nelle procedure, portò alcuni ad effettuare il versamento di 10 euro prima della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale. Del resto, una opportunità di questo tipo in una struttura pubblica non si vedeva da diverso tempo.

Dopo la chiusura del periodo di 30 giorni per la presentazione delle candidature, si procederà con le procedure selettive, che si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di due prove d’esame, una orale e una pratica.