Matematica, robotica e coding. La Pertini di Orta Nova scelta per progetto ministeriale

La scuola “S. Pertini” di Orta Nova (Foggia) ha ottenuto un importante riconoscimento dall’adesione al progetto, promosso dalla presidenza del Consiglio dei ministri, dipartimento delle Pari Opportunità, rivolto alle istituzioni scolastiche, nell’ambito delle iniziative volte a sostenere le Pari Opportunità e a contrastare gli stereotipi di genere nei percorsi scolastici.
La candidatura al bando, a cui hanno partecipato le scuole di tutta Italia, ha collocato in posizione utile di graduatoria anche la scuola secondaria di 1° grado che ha ottenuto il finanziamento per il proprio percorso di approfondimento grazie al quale saranno attivati campi estivi, che si terranno dal 4 al 15 settembre 2017 presso l’I.I.S. “A. Olivetti” di Orta Nova (FG), rivolti in “primis” alle ragazze a fronte del principio che sta alla base del progetto, i ragazzi si metteranno alla prova con la matematica, la robotica e coding: nell’arco di 10 mattine per 4 ore, con il supporto di docenti formatori interni ed esterni delle scuole del territorio.
“Oltre a costruire un servizio importante per le famiglie che avranno l’opportunità di fruire gratuitamente di 10 giorni di scuola d’estate, l’iniziativa costituisce un importante ampliamento dell’offerta formativa per il nostro istituto – spiega il dirigente Pietro Vincenzo Piemontese -, andando sempre più nella direzione che ci caratterizza: la valorizzazione delle eccellenze in ambito matematico scientifico che cerchiamo di perseguire. Un grazie particolare a tutti coloro che prenderanno parte a questo progetto: il Comune di Orta Nova, nella persona del sindaco, Gerardo Tarantino, L’I.I.S. ‘A. Olivetti’ nella persona del dirigente scolastico, Giuseppe Russo, al referente del progetto, Lorenzo Ciuffreda, ai tutor interni della scuola, Angela Maria D’Arienzo e Maurizio Traisci e al tutor esterno Antonio Pierpaolo Maio dell’Olivetti”. La manifestazione conclusiva con la consegna degli attestati per i partecipanti si terrà il 15 settembre 2017 ore 17 presso la Sala Consiliare di Palazzo di Città.





Change privacy settings