Sottrae denaro e abusa di una donna disabile, arrestato 41enne

BARI – Avrebbe approfittato di una donna con disabilità mentale inducendola ad avere rapporti sessuali e a consegnargli denaro che poi avrebbe utilizzato per acquistare droga. E’ il motivo per cui Vincenzo Mastrodomenico, di 41 anni, è stato arrestato dagli agenti della sezione di pg di Bari, su disposizione della magistratura barese.
    Dalle indagini di polizia, supportate da intercettazioni telefoniche e ambientali e da attività di appostamento e pedinamento, è emerso che l’uomo avrebbe “abusato dello stato di infermità psichica di una donna – si legge in una nota della Procura – affetta da una patologia che ne causava una menomazione della relativa capacità di giudizio e della sfera cognitiva e volitiva” al fine di procurarsi un profitto.
    L’avrebbe così indotta ripetutamente a consegnargli somme di denaro per migliaia di euro, compreso l’importo della pensione di invalidità da lei riscossa ed erogata dall’Inps e anche la carta bancomat associata al conto corrente su cui era accreditata la pensione.





Change privacy settings