È morto il giovane accoltellato per aver urinato in strada. Monte sotto choc

È morto il giovane di Monte Sant’Angelo accoltellato per aver fatto pipì in strada. Si tratta del 23enne Felice Fischetti, aggredito dal 60enne R.L.A., quest’ultimo arrestato dai carabinieri poco dopo l’aggressione. Fischetti era stato ritrovato dai militari di pattuglia sul Comune dell’Arcangelo in stato di incoscienza e riverso in una pozza di sangue di cui erano intrisi anche gli abiti, mentre si teneva le mani sull’addome. Con lui il 22enne P.G., ferito a una gamba. Fischetti è deceduto durante il ricovero a Casa Sollievo della Sofferenza. Una tragedia che ha scioccato la cittadina.