Sere d’estate, a Parco San Felice c’è la Festa Europea della Musica

21 giugno, nel giorno del solstizio d’estate, anche Foggia partecipa alla Festa Europea della Musica. Una ricorrenza che nacque nel 1982 con l’iniziativa del Ministero della Cultura francese grazie alla quale l’intera Francia fu invasa da musicisti dilettanti e professionisti. Da quell’anno, la Festa della Musica è diventata una festa europea e anche l’Italia aderisce attivamente con eventi musicali e concerti dal vivo all’aperto. Concerti gratuiti nati per esaltare il gesto musicale, la spontaneità, la diversità, l’integrazione, l’armonia, l’universalità che solo la musica riesce a dare.

Foggia si inserisce nella programmazione nazionale del MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il protagonista assoluto della Festa sarà il “Coro Dauno Umberto Giordano”. L’evento dal titolo “Colori Corali – Caleidoscopio musicale” si terrà presso l’anfiteatro di ParcoCittà di Parco San Felice. Parteciperanno il coro di voci bianche del 9° Circolo “Manzoni-Montessori”, il coro di voci bianche, il coro giovanile e il coro polifonico dell’Associazione “Coro Dauno Giordano”. In programma brani di Fabrizio De Andrè, Coldplay, Cristina Ganzerla, Bruno Bettinelli, Astor Piazzolla, musica popolare e spiritual. Al piano il bravissimo Giuseppe Fabrizio, con la direzione artistica del maestro Luciano Fiore. Un evento originale e divertente, di altissimo livello esecutivo che vuol coinvolgere la cittadinanza intera in una delle tante serate estive in città.