Emergenza sangue a Foggia, gli studenti Erasmus rispondono presente

avis
Inizio settimana all’insegna del #social per studenti e studentesse Erasmus dell’Università degli Studi di Foggia con Esn. Risale ad una settimana fa l’appello del centro trasfusionale degli Ospedali Riuniti, relativo alla scarsa disponibilità di sangue. “In risposta all’emergenza, questa mattina – fanno sapere dall’Associazione Esn Ase Foggia -, circa dieci coraggiosi donatori, accompagnati dai nostri volontari, si sono recati in ospedale per donare il sangue, in collaborazione con l’Avis comunale”.
L’associazione Esn Ase Foggia, sezione di “Erasmus Student Network”, che da quasi trent’anni si occupa di accoglienza e gestione di attività per gli studenti erasmus, è da sempre sensibile anche a tematiche sociali.
avis2
La donazione del sangue è solo una delle tante iniziative “benefiche” che rientrano nel progetto “social erasmus”, facente capo al network stesso.
“Gli studenti hanno aderito subito all’iniziativa, entusiasti e felici di poter dare il loro contributo ad una così nobile causa”, riferisce il promotore dell’iniziativa F. Carbone, socio di Esn Foggia. Con questo piccolo e semplice gesto vogliamo dimostrare, ancora una volta, quanto questi studenti non siano solo “festaioli”, ma possano essere un’importante risorsa, sempre pronti a dare una mano, ed un esempio da seguire”.




Change privacy settings