Tabaccaio aggredito a Foggia, malviventi portano via incasso di 1200 euro

polizia1

Rapinatori in azione ieri sera a Foggia. Aggredito un tabaccaio mentre era nel suo box vicino la propria abitazione in via Baviera. L’uomo, titolare di un’attività in via Lucera, è stato colpito con calci e pugni da due persone incappucciate che probabilmente lo avevano pedinato. Il fatto è accaduto intorno alle 21, quando la vittima è scesa dall’auto per aprire il garage. I malviventi gli hanno portato via l’incasso dell’attività, circa 1200 euro. La vittima, un 50enne, ha denunciato tutto alla polizia.



In questo articolo: