Ataf, lavoratori protestano per tagli agli stipendi e bloccano i mezzi dinanzi ai cancelli

99716_p1ajlnr6bi134c11il1dtb1f4d18ec5_0

Tensione questa mattina nella sede dell’Ataf di Foggia, dove un centinaio di lavoratori hanno protestato per l’ipotesi di un taglio della retribuzione da 200 a 400 euro e per i premi di risultato 2015. Questa mattina i dipendenti della società comunale hanno bloccato i cancelli dell’azienda, impedendo l’uscita dei mezzi e causando disagi all’utenza cittadina. Sul posto è intervenuta la Digos di Foggia.