Emergenza criminalità, Roma si muove per sede DIA a Foggia. Depositata risoluzione

dia-palermo

Sul tema sicurezza non si scherza. “Per noi portavoce del Movimento 5 Stelle non serve organizzare marce e convegni sulla legalità, se poi non si è consequenziali in sede legislativa”, ha commentato il deputato del Movimento 5 Stelle e presidente della giunta delle Elezioni di Montecitorio Giuseppe D’Ambrosio. Per questo motivo, il Movimento 5 Stelle ha presentato e depositato una risoluzione a prima firma di Giuseppe D’Ambrosio per impegnare il Governo Renzi ad istituire una sede operativa della Direzione Investigativa Antimafia a Foggia, con una dotazione organica adeguata e specializzata.

“La criminalità pugliese, in special modo quella che si è radicata così profondamente nel territorio provinciale foggiano, deve essere combattuta con ogni mezzo disponibile” ha aggiunto il deputato D’Ambrosio (M5S). “Devo ringraziare i tanti cittadini di Capitanata che ci hanno incessantemente chiesto un intervento e devo ringraziare soprattutto il grande lavoro dei miei colleghi del Movimento 5 Stelle in Commissione Antimafia. Questo è un segnale che diamo al Governo e ai cittadini pugliesi. Noi sappiamo da che parte stare, ora il Governo faccia la sua parte. La nostra terra può rinascere dalle ceneri”.