Maxi sequestro di droga a San Severo, 400 chili di marijuana in un furgone. Valore: 1,5 milioni

I carabinieri della Compagnia di San Severo, da giorni impiegati in straordinari servizi di controllo del territorio nella città Dauna ed in tutto l’Alto Tavoliere, hanno sequestrato un grosso quantitativo di marijuana.

Nello specifico una pattuglia dell’aliquota radiomobile, durante il servizio di perlustrazione, nel transitare nella strada provinciale S.P. 39 tra San Severo e Poggio Imperiale, ha notato un furgone Ford Transit con targa bulgara fermo sul ciglio della strada. Appena i carabinieri si sono avvicinati, dal furgone è sceso un uomo scappando via lungo i campi circostanti, riuscendo a dileguarsi.

I carabinieri hanno proceduto al controllo del veicolo e nel cassone hanno rinvenuto 42 sacchi di juta contenenti marijuana per un peso complessivo di quasi 400 chilogrammi. Continuano le indagini per risalire all’identità dell’uomo fuggito e di eventuali complici, nonché ricostruire i canali di approvvigionamento e spaccio della sostanza stupefacente da cui sarebbe stato possibile ricavare 280.000 dosi medie giornaliere. La droga sequestrata vale sul mercato oltre un milione e mezzo di euro.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]