Noi con Salvini apre il tesseramento nel Foggiano. Pronti anche i candidati sindaci per il 2016

Calvo, Giordano e Sasso

Il coordinamento provinciale di Foggia di Noi con Salvini, alla presenza del coordinatore regionale Rossano Sasso, si è riunito per discutere di una serie di punti all’ordine del giorno che riguardano il futuro del movimento in terra di Capitanata. “Dopo un’attenta analisi dei risultati soddisfacenti conseguiti nel recente voto regionale – scrivono in una nota – e la necessità di essere presenti nelle discussioni costruttive sul futuro della città di Foggia, il coordinatore Sasso ha espresso l’intenzione del movimento politico Noi con Salvini di presentare proprie liste e candidati alla carica di sindaco nei comuni interessati al voto nel 2016 e in particolare a San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Torremaggiore, Vieste, Ascoli Satriano, Candela e Serracapriola. Nell’occasione il coordinatore regionale, su mandato del senatore Raffaele Volpi (vice presidente Nazionale di Noi con Salvini), ha aperto la campagna tesseramenti per l’anno 2015 e ha invitato a formalizzare la costituzione di coordinamenti nei comuni della Capitanata per rafforzare il radicamento territoriale del movimento.

Il coordinatore provinciale Primiano Calvo ha assunto la responsabilità di guidare il movimento nella città di Foggia e ha comunicato l’intenzione di integrare l’organo direttivo provinciale di nuove esperienze e competenze provenienti dal territorio per meglio rappresentare le istanze e le ragioni della gente di Capitanata. “Guardiamo avanti convinti di poter dare il nostro contributo di idee e di esperienze per il territorio, a partire dalla città di Foggia e da altri comuni della provincia che in questo momento soffrono il disagio sociale e la microcriminalità”, ha sottolineato Primiano Calvo.