Dramma a Foggia, ciclista investito e ucciso in via Trinitapoli. Caccia al pirata della strada

Morto 35enne cittadino africano con regolare permesso di soggiorno. L'automobilista non si è fermato a prestare soccorso ma è fuggito via



Tragedia questa mattina a Foggia. Un uomo a bordo di una bicicletta, il 35enne Fouseni Sissoko del Mali, è stato investito e ucciso in via Trinitapoli, periferia del capoluogo dauno.

L’automobilista non si è fermato a prestare soccorso ma è fuggito via. Ora è caccia al pirata della strada. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale. Sissoko aveva regolare permesso di soggiorno.

 

Ultima modifica: 11 ottobre 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione