Carcere di Foggia, le storie dei detenuti a Parco San Felice. Ecco “Colpevoli” di Annalisa Graziano

Sarà presentato questo giovedì il libro della giornalista e operatrice del CSV. La prefazione del volume, realizzato con il sostegno della Fondazione dei Monti Uniti, porta la firma di don Luigi Ciotti



Procedono spedite le attività del “Settembre al Parco”, il calendario di eventi in programma al Centro Polivalente Parcocittà di Foggia. Giovedì 13 settembre alle ore 18.30 si terrà la presentazione del libro “Colpevoli. Vita dietro (e oltre) le sbarre” di Annalisa Graziano, giornalista e operatrice del CSV Foggia. La prefazione del volume, realizzato con il sostegno della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e in collaborazione con il CSV Foggia, porta la firma di don Luigi Ciotti; la postfazione è stata affidata a Daniela Marcone, vicepresidente di Libera e figlia di Francesco Marcone, vittima innocente di mafia. 

“Colpevoli” si compone di due parti: la prima dedicata al mondo carcere con le storie dei detenuti, la seconda all’esecuzione penale esterna, attraverso il racconto delle realtà del Terzo Settore segnalate da UlEPE, l’Ufficio locale di Esecuzione Penale Esterna. Appuntamento a giovedì, dunque, per scoprire che c’è vita dietro (e oltre) le sbarre.

Ultima modifica: 12 settembre 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione