Alla Murialdo di Foggia finisce in rissa, genitore picchia vice preside. Frattura setto nasale

Aggredito e malmenato all’inizio di una normale giornata di scuola. È successo stamattina nell’istituto Murialdo di Foggia dove il vicepreside è stato aggredito dal genitore di un alunno. Un rimprovero del vicepreside verso il bambino durante il pomeriggio di ieri alla base dell’episodio. La vittima è stata costretta alle cure dei sanitari per le gravi lesioni al setto nasale. …



Aggredito e malmenato all’inizio di una normale giornata di scuola. È successo stamattina nell’istituto Murialdo di Foggia dove il vicepreside è stato aggredito dal genitore di un alunno. Un rimprovero del vicepreside verso il bambino durante il pomeriggio di ieri alla base dell’episodio. La vittima è stata costretta alle cure dei sanitari per le gravi lesioni al setto nasale.

Alla violenza hanno assistito anche alunni e genitori. È successo tutto in pochi attimi, poco dopo il suono della campanella che dava inizio alle lezioni. Sul caso è intervenuta la polizia.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Ultima modifica: 8 marzo 2018

In questo articolo


Partecipa alla conversazione