Foggia, piacciono Valera e Garritano. Possibile asse di mercato a tre: Dezi-Vacca-Tonucci

di ROBERTA MISCIOSCIA

È partita oggi, 3 gennaio, la sessione invernale di calciomercato. Rumors, indiscrezioni, curiosità e retroscena balzano su tutte le testate sportive in attesa delle prime ufficialità. Il Foggia mediamente si concentrerà su 5 rinforzi, in particolare su giocatori di esperienza, come più volte dichiarato prima della pausa del campionato. Al momento l’ipotesi più probabile è quella del centrocampista Jacopo Dezi, ex Bari, ma attualmente al Parma. Non è escluso che tra i Ducali e i Dauni possa esserci uno scambio con Antonio Vacca (in uscita). Alla finestra potrebbe esserci anche il Bari, lì sì che la trattativa si allargherebbe. Già, perché secondo alcune indiscrezioni la dirigenza rossonera starebbe puntando gli occhi sul difensore Denis Tonucci. La sensazione è quindi quella che potrebbe svilupparsi un asse tra Dezi, Vacca e Tonucci.

Joaquin Varela

L’attenzione del ds Luca Nember, proprio in queste ore, si starebbe orientando anche verso Joaquin Varela, come riporta Tuttomercatoweb. Il giovane difensore mancino, solo 19 anni, è di proprietà del Defensor. L’uruguaiano, con passaporto spagnolo, nelle scorse settimane è stato sondato anche dall’Empoli e chissà se nelle prossime ore potrebbe esserci l’accelerata dei rossoneri. Quasi scontato, già negli ultimi mesi, era l’arrivo di Simone Ganz. Attualmente il giocatore del Pescara sarebbe vicino ad un’intesa con l’Ascoli. Proseguono invece le trattative per Abdullahi Nura della Roma e di Umar Sadiq in prestito alla Roma, ma di proprietà del Torino: un terzino destro e un centravanti dunque, su cui il Foggia Calcio è pronto a scommettere. Nember guarda anche in casa Chievo, società nella quale ha svolto l’incarico di direttore sportivo, per l’esterno d’attacco Luca Garritano, classe ’94.

Entrate ma anche uscite: su Elio Calderini ci sarebbe l’interesse di Cosenza, Viterbese e Matera. Si prospetta dunque, un ritorno in Lega Pro per l’attaccante umbro. Da definire la destinazione di Vincenzo Sarno, il fantasista napoletano fuori lista dallo scorso agosto e di Antonio Vacca che dopo non essere stato convocato a Salerno, per scelta societaria e col Frosinone per un’influenza stagionale, non avrebbe trovato la modalità di rinnovo contrattuale. Non sono escluse altre uscite come quelle dei difensori Empereur e Figliomeni che potrebbero lasciare il club rossonero. 

Comments are closed.