Bomba carta nella chiesa San Filippo Neri di Foggia, intervento degli artificieri di Bari

Alle ore 14.30 circa di ieri 2 gennaio, a Foggia, durante il servizio di controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto in Via Spera, presso il cortile della chiesa San Filippo Neri, in quanto era stata segnalata la presenza di un ordigno tipo bomba carta . Sul posto, gli Agenti effettivamente hanno …



Alle ore 14.30 circa di ieri 2 gennaio, a Foggia, durante il servizio di controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto in Via Spera, presso il cortile della chiesa San Filippo Neri, in quanto era stata segnalata la presenza di un ordigno tipo bomba carta . Sul posto, gli Agenti effettivamente hanno accertato la presenza di quanto segnalato e provveduto a presidiare l’area fino all’arrivo degli uomini del Nucleo Artificieri Antisabotaggio di Bari.

Questi ultimi, il cui intervento si è reso necessario in quanto l’ordigno era privo di etichetta, raggiunto il luogo, dopo aver predisposto il dispositivo di sicurezza, hanno rimosso il manufatto pirotecnico.
Fondamentale l’intervento degli specialisti del Nucleo Artificieri che, in queste situazioni, consentono di disinnescare ordigni operando nella massima sicurezza.

Ultima modifica: 20 febbraio 2018

In questo articolo