Aggredito leghista in provincia di Foggia, Fanelli: “Gesto vigliacco, campagna elettorale sia civile”

Il 31 dicembre, a Sannicandro Garganico, un militante del movimento politico Lega-Noi con Salvini, all’uscita dalla sede, è stato aggredito da ignoti che successivamente di sono allontanati velocemente. Il coordinamento provinciale, rappresentato da Roberto Fanelli, esprime “solidarietà e l’augurio di pronta guarigione all’amico colpito vigliaccamente e auspica un maggior controllo da parte della forze dell’ordine, …



Il 31 dicembre, a Sannicandro Garganico, un militante del movimento politico Lega-Noi con Salvini, all’uscita dalla sede, è stato aggredito da ignoti che successivamente di sono allontanati velocemente. Il coordinamento provinciale, rappresentato da Roberto Fanelli, esprime “solidarietà e l’augurio di pronta guarigione all’amico colpito vigliaccamente e auspica un maggior controllo da parte della forze dell’ordine, soprattutto nel corso di questa campagna elettorale, che ci auguriamo possa essere svolta in maniera civile e pacifica”.

Ultima modifica: 20 febbraio 2018

In questo articolo