Mammografie gratuite e incontri con le donne. L’8 marzo dei Riuniti di Foggia

Mercoledì 8 marzo 2017 alle ore 15.30 presso la biblioteca di Anatomia patologica dell’azienda Ospedaliero–Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia la Breast Unit degli “OO.RR.” incontrerà le donne e le associazioni. La Breast Unit è un Centro di Senologia multidisciplinare, un nuovo modello di assistenza specializzato nella diagnosi, nella cura e nella riabilitazione psicofisica delle donne …



La conferenza di presentazione della Breast unit di Foggia

Mercoledì 8 marzo 2017 alle ore 15.30 presso la biblioteca di Anatomia patologica dell’azienda Ospedaliero–Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia la Breast Unit degli “OO.RR.” incontrerà le donne e le associazioni.
La Breast Unit è un Centro di Senologia multidisciplinare, un nuovo modello di assistenza specializzato nella diagnosi, nella cura e nella riabilitazione psicofisica delle donne affette da carcinoma mammario, regolato da specifiche linee guida nazionali ed europee, dove la presa in carico del percorso della donna è affidato ad un gruppo multidisciplinare di professionisti dedicati e con esperienza specifica in ambito senologico.
A distanza esattamente di un anno dalla istituzione della Breast Unit, gli obiettivi clinici e organizzativi sono stati raggiunti.
Gli indicatori di qualità, che l’Europa sempre più chiede, sono stati soddisfatti. Per indicatori di qualità si intendono non solo il numero delle donne operate al seno per il carcinoma della mammella, ma anche la completezza della diagnosi pre-operatoria e post operatoria, i tempi di attesa per l’intervento chirurgico e per l’inizio delle terapie post intervento. Il futuro della Breast Unit è sempre più improntato alla comunicazione interdisciplinare aziendale, con i professionisti del territorio e con le associazioni.
In occasione dell’8 marzo, l’A.N.D.O.S. Comitato di Foggia, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Foggia organizza presso l’isola pedonale di piazza Umberto Giordano di Foggia un presidio – tenda dove saranno presenti i medici e il personale della Breast Unit degli “Ospedali Riuniti” per informazioni e visite senologiche.
“L’attivazione della Breast Unit è stato uno dei primi obiettivi che la direzione strategica degli Ospedali Riuniti si è prefisso – ha dichiarato il direttore generale Antonio Pedota – ed è un segnale di grande e dovuta attenzione e rispetto per l’universo donna. Sono tante le cose da fare, ma è solo con un approccio multidisciplinare e di interazione costante con tutte le discipline, è solo con una metodologia di lavoro basata sul confronto e sulla condivisione con e tra tutti gli attori dei processi che possono conseguirsi nuovi e fondamentali risultati e la crescita delle capacità di risposta ai bisogni di salute”.

Ultima modifica: 21 febbraio 2018

In questo articolo